Titolo

panettonePALIZZIpietrapennata

Benvenuti nel sito del Comune di Palizzi

 

PalizziE' un bellissimo e caratteristico comune, nell'estremo meridione d'Italia, il cui territorio si dipana sulle pendici meridionali dell'Aspromonte, fino a lambire le acque dello Jonio. Comprende quattro frazioni: Palizzi Superiore (301 ab.); Palizzi Marina (1.906 ab.); Pietrapennata (112 ab.); Spropoli (276 ab.). Altra località abitata è Contrada Gruda (112 ab.) situata sul litorale

News dal Comune

AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CON PROFILO DI COORDINATORE NELL’AMBITO DEL PROGETTO COMUNITAR
Data pubblicazione : 31-10-2013

 

AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CON PROFILO DI COORDINATORE NELL’AMBITO DEL PROGETTO COMUNITARIO

LIFE12/NAT/IT/001185 “Land and sea actions for conservation of Caretta caretta in its most important Italian nesting ground (Ionian Calabria)” – LIFE Caretta Calabria

CUP I53J3000180001

 

AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CON PROFILO DI COORDINATORE NELL’AMBITO DEL PROGETTO COMUNITARIO

LIFE12/NAT/IT/001185 “Land and sea actions for conservation of Caretta caretta in its most important Italian nesting ground (Ionian Calabria)” – LIFE Caretta Calabria

CUP I53J3000180001

 

Il Comune di Palizzi, in qualità di beneficiario coordinatore del progetto LIFE12/NAT/IT/001185

- VISTO il progetto LIFE12/NAT/IT/001185 “Land-and-sea actions for conservation of Caretta caretta in its most important Italian nesting ground (Ionian Calabria)” – LIFE Caretta Calabria e in particolare le azioni F.1, F.4 e F.5 che prevedono attività di coordinamento generale del progetto;

- VISTO che il Comune di Palizzi, a seguito della delibera di Giunta n. 68 DEL 24.07.2012, ha risposto al bando di finanziamento LIFE+ call 2012 proponendo, come beneficiario incaricato del coordinamento, il progetto denominato LIFE Caretta Calabria – Land and sea actions for conservation of Caretta caretta in its most important Italian nesting ground (Ionian Calabria)”, in seguito protocollato dalla Commissione Europea come LIFE12/NAT/IT/001185;

- VISTO che con nota prot. ENV.E.3 Ares(2013) 1149200 del 01 agosto 2013, la Commissione Europea comunica l’ammissione del progetto LIFE12/NAT/IT/001185 “Land and sea actions for conservation of Caretta caretta in its most important Italian nesting ground (Ionian Calabria)” – LIFE Caretta Calabria al supporto finanziario da parte del Programma LIFE call 2012;

- VISTO che con la medesima nota di cui sopra, il Comune di Palizzi è stato invitato a siglare la convenzione con la Commissione Europea per l’avvio del progetto e con raccomandata estera n. EP 104594320IT del 13/8/2012, l’Ente ha trasmesso alla Commissione Europea due copie firmate della convenzione di cui sopra accettandone tutte le disposizioni.

- VISTO che con successiva nota ENV.E.3 Ares(2013) 2473314 del 19 settembre 2013 la Commissione Europea ha trasmesso il Grant agreement debitamente controfirmato;

- VISTE le allegate norme per la gestione dei progetti LIFE previste nelle le Disposizioni Comuni previste dal Programma di Finanziamento Life;

- VISTI gli artt. 35 e 36 del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e successive modificazioni e integrazioni;

- VISTI gli artt. 2220 e seg. del Codice Civile, Libro quinto, Titolo III, Capo I, in particolare l’art. 2230, prestazione d’opera intellettuale;

- VISTO il Regolamento di organizzazione dell’Ente, artt. 44 e seg. Capo VIII “Conferimento di Incarichi di Collaborazione e Altre Forme di Lavoro Flessibile”;


 

 

DISPONE

Di indire la procedura di valutazione comparativa per titoli e colloquio per il conferimento di n. 1 incarico professionale di COORDINATORE nell’ambito dell’intero progetto LIFE CARETTA CALABRIA e avente ad oggetto la seguente prestazione di:

Coordinamento generale del progetto LIFE12/NAT/IT/001185 “Land and sea actions for conservation of Caretta caretta in its most important Italian nesting ground (Ionian Calabria)” – LIFE Caretta Calabria

1. DESCRIZIONE DELL’INCARICO

La presente procedura di valutazione comparativa è intesa a selezionare n. 1 soggetto in possesso di adeguate competenze professionali, cui conferire un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per lo svolgimento del ruolo di Coordinatore di progetto. Il Coordinatore avrà la funzione di punto di contatto tra la Commissione Europea (CE) e i beneficiari associati, fornirà relazioni tecniche e finanziarie per l'Unione Europea, sarà affiancato dal Project Manager nella gestione di un ufficio di progetto per la realizzazione del project management, problem solving e attività di reporting alla Commissione Europea. Si occuperà dei rapporti verso le istituzioni pubbliche e politiche, e rappresenterà il progetto in eventi ufficiali.

Le sue attività saranno attinenti a:

·         Supervisione tecnica e finanziaria delle azioni svolte da parte di tutti i partner;

·         Collaborazione con il beneficiario responsabile nella formulazione e nel controllo del rispetto delle norme amministrative;

·         Controllo dello svolgimento delle azioni (risultati, tempistica etc.);

·         Organizzazione degli incontri del gruppo di coordinamento del progetto;

·         Coordinamento della produzione di rapporti per la CE;

·         Comunicazione con la CE e con il gruppo di monitoraggio esterno.

IN PARTICOLARE dovrà:

a.    Garantire un coordinamento efficiente ed efficace del progetto, in collaborazione con il Comune di Palizzi, beneficiario incaricato del coordinamento, assicurando il corretto svolgimento di tutte le azioni in carico al Comune di Palizzi;

b.    Assicurare il coordinamento tra i gruppi di lavoro nell’ambito delle diverse unità operative sia interne al Comune di Palizzi che relative agli altri organismi del partenariato, come previsto dall’organigramma nell’azione F1 del progetto;

c.    Garantire che tutte le azioni saranno svolte nel rispetto di quanto previsto dalla organizzazione generale del progetto;

d.    Monitorare che siano prodotti tutti i “deliverables” e raggiunti tutti i “milestones” previsti dalla organizzazione generale del progetto;

e.    Assicurarsi dell’implementazione del monitoraggio finanziario del progetto e la rendicontazione e contribuire a risolvere eventuali variazioni di budget (rimodulazioni finanziarie);

f.     Tenere i rapporti con i rappresentanti del gruppo di monitoraggio esterno ASTRALE/TIMESIS e, ove necessario, con i funzionari tecnici e amministrativi della Commissione Europea;

g.    Rispondere con tempestività a eventuali quesiti da parte di questi e inoltrare eventuali quesiti da parte del Comune di Palizzi;

h.    Fornire supporto allo staff del progetto per qualsivoglia problematica inerente lo svolgimento del progetto LIFE Caretta Calabria;

i.      Assicurarsi che tutte le attività tecniche e amministrative si svolgano nel pieno rispetto delle Disposizioni Comuni per progetti LIFE+;

j.      Coordinare lo scambio di informazioni con altri progetti LIFE e con altri analoghi progetti comunitari o nazionali su analoga problematica;

k.    Fornire input redazionali relativamente alle attività di promozione e comunicazione (eventi pubblici, workshop, convegni, etc) e favorirne l’aggiornamento per mezzo di informazioni rilevanti provenienti dal sito web e dalla newsletter;

l.      Coordinare la corretta gestione ed aggiornamento del sito web del progetto;

m. Curare e supervisionare la redazione di tutti i rapporti tecnici e finanziari (inception report, mid term report, progress report, final report) come previsto nelle Disposizioni Comuni e secondo il cronoprogramma previsto dal progetto;

n.    Garantire assistenza all’autorità di Audit nella fase conclusiva del progetto;

o.    Fornire supporto al Comune di Palizzi nella redazione degli atti amministrativi inerenti lo sviluppo delle azioni del progetto;

p.    Presentare al Comune di Palizzi rapporti mensili di attività e i relativi timesheet;

q.    Coordinare la stesura dei testi e l’impaginazione grafica del layman’s report;

Per il corretto svolgimento di tutte le procedure, il Coordinatore sarà direttamente affiancato da un Project Manager e dalle figure interne al Comune responsabili dell’area finanziaria, e ne coordinerà e supervisionerà le attività.

2. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE

La selezione avverrà per titoli e colloquio, con l’utilizzazione del criterio di comparazione di elementi del curriculum come da scheda di valutazione titoli (ALLEGATO B).

Può partecipare alla selezione, il/la candidato/a in possesso dei seguenti requisiti:

2.1 Requisiti Generali:

a. Essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea;

b. Godere dei diritti civili e politici (i candidati cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza);

c. aver compiuto 18 anni e non aver superato l’età costituente il limite per il collocamento a riposo;

d. non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero licenziati a seguito di procedimento disciplinare;

e. non essere decaduti da un impiego pubblico per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile ovvero non essere stati collocati a riposo ai sensi della legge 24 maggio 1970 n. 336 e successive modificazioni ed integrazioni, nonché non aver fruito del collocamento a riposo ai sensi del D.P.R. 30 giugno 1972 n. 748;

f. non avere a proprio carico:

-sentenze definitive di condanna o provvedimenti definitivi di misure di sicurezza o di prevenzione o procedimenti penali e/o amministrativi in corso, nei casi previsti dalla legge come causa di licenziamento;

-sentenze definitive di condanna o provvedimenti definitivi di misure di sicurezza o di prevenzione o procedimenti penali e/o amministrativi in corso che possano costituire impedimento all’instaurazione e/o mantenimento del rapporto di lavoro dei dipendenti della pubblica amministrazione;

2.2 Requisiti Specifici:

a.     Possesso di laurea magistrale vecchio ordinamento in Scienze Biologiche, Sc. Naturali o equipollenti;

b.    Possesso di Dottorato in Biologia Animale (settore scientifico disciplinare BIO/07 – Ecologia);

c.    Aver avuto esperienza pluriennale nell’ambito di Progetti LIFE o altri progetti internazionali e/o nazionali finanziati dalla Comunità Europea con attività di gestione o supporto tecnico e amministrativo dei progetti, i cui beneficiari (partner o coordinatori) siano stati Enti Pubblici;

d.    Ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata e conoscenza di una seconda lingua straniera (entrambe saranno oggetto di valutazione in sede di colloquio)

Tutti i requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di pubblicazione del bando. L’assenza di uno dei requisiti previsti per la partecipazione sarà motivo di esclusione.

3. INCOMPATIBILITÀ

Lo svolgimento a qualsiasi titolo di attività di consulenza e assistenza a favore di altri beneficiari incaricati del coordinamento di altri progetti finanziati nell’ambito del Programma LIFE + non costituisce motivo di incompatibilità ma ulteriori incarichi vanno segnalati tempestivamente al Comune di Palizzi e devono essere svolti senza recare danno allo sviluppo del progetto di cui al Bando.

4. DOMANDA

Ai fini della ammissione alla presente selezione, i soggetti interessati dovranno far pervenire, a pena di esclusione, la seguente documentazione, debitamente sottoscritta:

a. Domanda di partecipazione, redatta secondo lo schema di cui all’allegato A al presente avviso;

b. Scheda di valutazione dei titoli redatto secondo lo schema di cui all’allegato B al presente avviso;

c. Copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità;

Il plico, sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura, dovrà essere inviato, esclusivamente attraverso raccomandata A/R, al seguente indirizzo:

Comune di Palizzi, Via Nazionale, 69 - 89038 Palizzi (Reggio Calabria)

Le domande dovranno improrogabilmente pervenire in busta chiusa entro e non oltre il termine delle ore 14,00 del 20° giorno dalla data di pubblicazione del presente avviso.

Sul plico dovrà essere riportata l’indicazione del mittente e la dicitura “AVVISO DI SELEZIONE per il conferimento di un incarico professionale di COORDINATORE PER IL PROGETTO LIFE CARETTA CALABRIA”. Le domande prive della sopracitata dicitura e quelle pervenute dopo il termine fissato, non saranno prese in considerazione. Non farà fede il timbro di spedizione.

Il Comune di Palizzi non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato, da mancata e/o tardiva comunicazione del cambiamento dell'indirizzo indicato nella domanda, o da ritardi e/o disguidi del servizio postale.

Nella domanda dovrà essere indicato il domicilio che il candidato elegge ai fini della selezione e ogni eventuale variazione dello stesso dovrà essere tempestivamente comunicata al Comune di Palizzi..

La mancata sottoscrizione della domanda e dell'allegazione della copia fotostatica dì un documento di identità in corso di validità, sono motivi di esclusione.

5. PROCEDURA SELETTIVA

La Commissione di Valutazione provvederà all’esame delle candidature pervenute secondo i seguenti livelli si selezione:

Primo livello: ammissibilità

La Commissione di Valutazione procederà prioritariamente alla verifica della completezza della documentazione trasmessa, quindi alla verifica del possesso dei requisiti di cui all’art.2.

Le domande incomplete non saranno prese in considerazione.

Il Comune di Palizzi, per motivi di celerità di espletamento della selezione, si riserva la facoltà di ammettere i candidati alla procedura selettiva, rinviando l’accertamento del possesso dei requisiti di ammissione di cui all’art. 2; in qualunque momento della procedura. Pertanto, potrà essere richiesta la documentazione necessaria all’accertamento dei requisiti ovvero si potrà procedere d’ufficio all’accertamento degli stessi.

La carenza anche di uno solo dei succitati requisiti comporterà, in qualsiasi momento, l’esclusione dalla procedura o la revoca dell’incarico.

Secondo livello: valutazione dei titoli

I titoli saranno valutati da una Commissione Giudicatrice composta da 3 membri e nominata con Delibera commissariale.

La valutazione finale sarà espressa in sessantesimi secondo una graduatoria dei titoli riportata nell’autodichiarazione di cui alla scheda ALLEGATO B.

Ad ogni titolo verrà attribuito il seguente punteggio:

a) Esperienze professionali maturate nell’ambito dello svolgimento di progetti italiani ed europei sia nell’ambito della parte tecnica che amministrativa del progetto – 5 punti per progetto fino ad un max di 15;

b) fino a 10 punti per corsi di perfezionamento, master e altre specializzazioni documentabili;

c) fino a 10 punti per la valutazione complessiva del curriculum vitae et studiorum;

d) Esperienze professionale nell’ambito di progetti LIFE presso Enti Pubblici – 10 punti.

 

La Commissione, al termine della valutazione dei titoli dichiarati (Allegato B), attribuirà, per ciascun candidata/o, un punteggio, assegnando al massimo 45 punti, e formulando una graduatoria parziale.

I candidati idonei saranno successivamente convocati a sostenere una prova orale. Saranno ammessi alla prova orale soltanto i candidati ai quali sia stata attribuita una votazione complessiva non inferiore a 34.

Terzo livello: colloquio

I candidati, classificati nelle prime tre posizioni della suddetta graduatoria parziale (redatta come indicato sopra), saranno convocati dalla Commissione di Valutazione a sostenere un colloquio.

La prova orale è volta all’accertamento ed alla valutazione dei requisiti tecnici, attitudinali e professionali con particolare riferimento alle tematiche tecnico-scientifiche inerenti lo specifico progetto comunitario, delle esperienze e delle conoscenze necessarie all’espletamento delle funzioni della posizione lavorativa da ricoprire, nonché ad accertare la conoscenza della lingua inglese, della seconda lingua e dell’uso del computer. Ogni membro della Commissione ha a disposizione per la valutazione della prova orale fino a 7 punti.

La Commissione di Valutazione ha a disposizione al massimo 20 punti e al termine del colloquio formulerà un giudizio complessivo sintetico in base al quale verrà assegnato un punteggio che, sommato al punteggio ottenuto nel secondo livello di valutazione dei titoli, fornirà la graduatoria finale, che avrà validità di anni 4 pari all’intera durata del progetto, e individuerà il candidato idoneo.

La graduatoria sarà pubblicata entro 10 giorni dalla prova orale, sul sito www.comune.palizzi.rc.it/‎ e sarà affissa all’Albo del Comune. Il vincitore sarà contattato a mezzo di comunicazione tracciabile (raccomandata postale, telegramma, raccomandata a mano, etc.).

6. TIPOLOGIA, COMPENSO E DURATA DELL’INCARICO

L’incarico sarà regolato da apposito contratto di prestazione d’opera intellettuale, conformemente a quanto previsto dalla normativa in materia di affidamento di incarichi di prestazioni di lavoro autonomo, ai sensi anche dell’art. 2222 e ss. cod. civ., senza vincolo di subordinazione da svolgersi nel rispetto delle direttive fornite dal Comune di Palizzi.

L’Incarico avrà decorrenza dalla data di stipula e termine al 31 dicembre 2017.

Prima della stipula del suddetto incarico, il Comune si riserva la facoltà di richiedere al candidato vincitore la documentazione probante il reale possesso di quanto dichiarato.

Il candidato vincitore che non produrrà la prescritta documentazione, verrà dichiarato decaduto dall’attribuzione dell’incarico. È altresì dichiarato decaduto dall’attribuzione dell’incarico il candidato che risulti privo anche di uno solo dei requisiti prescritti dal punto 2 del presente Avviso. In caso di decadenza dall’attribuzione dell’incarico, si procede, con le medesime modalità di cui sopra, all’attribuzione dell’incarico al candidato idoneo utilmente classificato in graduatoria al posto successivo.

Il corrispettivo è fissato in € 112.000,00 complessivi, per un totale di 700 giornate lavorative, e comprensivo di qualsivoglia onere di legge a carico del professionista, al lordo pertanto di IVA, delle ritenute fiscali e dei contributi previdenziali e assicurativi previsti.

- Inquadramento giuridico

Incarico professionale ai sensi degli artt. 2220 e seg. del Codice Civile, Libro quinto, Titolo III, Capo I, in particolare l’art. 2230, prestazione d’opera intellettuale.

- Formalizzazione dell’incarico

L’incarico sarà formalizzato solo mediante stipulazione di contratto di incarico professionale come atto di natura contrattuale nel quale sono specificati gli obblighi per l’incaricato/a.

Il candidato risultato vincitore sarà invitato alla sottoscrizione di incarico professionale.

La mancata presentazione sarà intesa come rinuncia alla stipula del contratto.

7. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi dell'art. 11 d.lgs. 30.6.2003 n. 196, i dati personali forniti dai candidati sono raccolti presso il Comune di Palizzi per le finalità di gestione della selezione e sono trattati, anche successivamente all'eventuale instaurazione del rapporto di collaborazione, per finalità inerenti la gestione del rapporto medesimo. Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione. Il candidato nel testo della domanda di partecipazione alla selezione deve manifestare il consenso al trattamento dei dati personali.

8. PARI OPPORTUNITÀ

In osservanza della L. 10 aprile 1991, n. 125 "Azioni positive per la realizzazione della parità uomo-donna nel lavoro", dell'art. 57 dei D. Lgs. 165/01 sulle pari opportunità, il Comune di Palizzi garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne per l'accesso al lavoro e il trattamento sul lavoro.

9. CLAUSOLE DI SALVAGUARDIA

Il Comune di Palizzi si riserva la facoltà di modificare, prorogare, sospendere, riaprire i termini o revocare la presente procedura di selezione qualora se ne riveli la necessità o l’opportunità.

Per quanto non previsto dal presente Avviso valgono, in quanto applicabili le vigenti disposizioni di legge in materia.

10. PUBBLICITA’

L’avviso di selezione e la modulistica per la partecipazione alla selezione viene pubblicato all’albo Pretorio e sul sito internet del Comune di Palizzi (http://www.comune.palizzi.rc.it).

Il nominativo del candidato prescelto verrà invece pubblicato sul sito internet del Comune di Palizzi per l’efficacia del contratto ai sensi della normativa vigente.

11. ACCESSO AGLI ATTI ED INFORMAZIONI

L'accesso alla documentazione attinente al presente procedimento nonché l’acquisizione di ulteriori informazioni è possibile ai seguenti recapiti: tel. 0965763079 - fax 0965763000 - email: ut.palizzi@libero.it

Il Responsabile del procedimento è Geom. Pietro Larizza.

Palizzi, lì ___________

Il Responsabile del procedimento.

Geom. Pietro Larizza

 

 

 

 

 

 

ALLEGATO A

SCHEMA DI DOMANDA

Al Comune di Palizzi

Via Nazionale, 69 

89038 Palizzi Reggio Calabria 67010

 

OGGETTO

Domanda di partecipazione all’avviso pubblico per il conferimento di un incarico professionale di COORDINATORE per il coordinamento generale del Progetto Comunitario LIFE12/NAT/IT/001185 “Land-and-sea actions for conservation of Caretta caretta in its most important Italian nesting ground (Ionian Calabria)” – LIFE Caretta Calabria - CUP I53J13000180001

Il/La sottoscritto/a____________________________________________________________ (Cognome)

________________________________________________________________________(Nome)

nato/a a ____________________________________________________________________________

il ___/___/________ - sesso _______ residente a ___________________________________________

__________________ (_____) , n. _______, CAP ________ in via/piazza ________________________

Codice fiscale _____________________________; recapiti telefonici ____________________________

__________________________________________e mail ____________________________________

CHIEDE

di essere ammesso/a a partecipare alla selezione di cui in oggetto.

A tal fine, consapevole delle responsabilità penali cui può incorrere in caso di dichiarazioni mendaci, ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/00, sotto la propria responsabilità e fino a querela di falso

DICHIARA

a. Essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea;

b. Godere dei diritti civili e politici (i candidati cittadini degli Stati membri dell’Unione europea devono godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza);

c. aver compiuto 18 anni e non aver superato l’età costituente il limite per il collocamento a riposo;

d. non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero licenziati a seguito di procedimento disciplinare;

e. non essere decaduti da un impiego pubblico per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile ovvero non essere stati collocati a riposo ai sensi della legge 24 maggio 1970 n. 336 e successive modificazioni ed integrazioni, nonché non aver fruito del collocamento a riposo ai sensi del D.P.R. 30 giugno 1972 n. 748;

f. non avere a proprio carico:

-sentenze definitive di condanna o provvedimenti definitivi di misure di sicurezza o di prevenzione o procedimenti penali e/o amministrativi in corso, nei casi previsti dalla legge come causa di licenziamento;

-sentenze definitive di condanna o provvedimenti definitivi di misure di sicurezza o di prevenzione o procedimenti penali e/o amministrativi in corso che possano costituire impedimento all’instaurazione e/o mantenimento del rapporto di lavoro dei dipendenti della pubblica amministrazione;

Di essere in possesso dei seguenti requisiti specifici:

a.    Possesso di laurea magistrale vecchio ordinamento in Scienze Biologiche, Sc. Naturali o equipollenti;

b.    Possesso di Dottorato in Biologia Animale (settore scientifico disciplinare BIO/07 – Ecologia);

c.    Aver avuto esperienza lavorativa pluriennale nazionale o europea nell’ambito di Progetti LIFE o altri progetti internazionali e/o nazionali finanziati dalla Comunità Europea con responsabilità per la gestione tecnica e amministrativa dei progetti, i cui beneficiari (partner o coordinatori) siano stati Enti Pubblici;

d.    Ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata e conoscenza di una seconda lingua straniera.

Il/La sottoscritto/a dichiara di essere a conoscenza che il Comune di Palizzi non assume a suo carico alcuna responsabilità per il caso di dispersione di comunicazione dipendente da inesatta indicazione del recapito o da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo, né per eventuali disguidi postali o telegrafici non imputabili a colpa del Comune stesso.

Il/La sottoscritto/a esprime il proprio consenso affinché i dati personali forniti possano essere trattati nel rispetto del D. Lgs. 196/2003, per gli adempimenti connessi alla presente procedura.

Il/La sottoscritto/a prende atto che in caso di inesatte o false dichiarazioni, Il Comune si riserva la facoltà di escludere dall’incarico lo/a stesso/a, anche in fase di post-aggiudicazione dell’incarico, ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/00.

Allega:

1.    Copia fotostatica del documento di identità in corso di validità ____________________________

n° __________________________________ rilasciata da ____________ in data ___/___/_____

Luogo, _____________, data, ___________________

Firma______________________________________


 

 

ALLEGATO B

SCHEMA DI VALUTAZIONE TITOLI POSSEDUTI

Al Comune di Palizzi

Via Nazionale, 69 

89038 Palizzi Reggio Calabria 67010

 

OGGETTO

Domanda di partecipazione all’avviso pubblico per il conferimento di un incarico professionale di COORDINATORE per il coordinamento generale del Progetto Comunitario LIFE12/NAT/IT/001185 “Land-and-sea actions for conservation of Caretta caretta in its most important Italian nesting ground (Ionian Calabria)” – LIFE Caretta Calabria - CUP I53J13000180001

 

Il/La sottoscritto/a____________________________________________________________ (Cognome)

________________________________________________________________________ (Nome)

nato/a a ____________________________________________________________________________

il ___/___/________ - sesso _______ residente a ___________________________________________

__________________ (_____) , n. _______, CAP ________ in via/piazza ________________________

Codice fiscale _____________________________;

recapiti telefonici ____________________________

e-mail ____________________________________

ai sensi degli artt. 46, 47 e 48 del D.P.R. n. 445/2000 e consapevole delle sanzioni penali previste dagli art. 75 e 76 del suddetto Decreto, derivanti da dichiarazioni false e mendaci

DICHIARA QUANTO SEGUE

1.    Esperienze professionali maturate nell’ambito dello svolgimento di progetti italiani ed europei sia nell’ambito della parte tecnica che amministrativa del progetto – 5 punti per progetto fino ad un max di 15;

 

a)    ______________________________________________________________________________

b)    ______________________________________________________________________________

c)    ______________________________________________________________________________

 

2.    Corsi di perfezionamento, master e altre specializzazioni documentabili;

a)    ______________________________________________________________________________

b)    ______________________________________________________________________________

c)    ______________________________________________________________________________

 

Il/La sottoscritto/a esprime il proprio consenso affinché i dati personali forniti possano essere trattati nel rispetto del D. Lgs. 196/2003, per gli adempimenti connessi alla presente procedura.

Il/La sottoscritto/a prende atto che in caso di inesatte o false dichiarazioni, l'Ente si riserva la facoltà di escludere dall’incarico lo/a stesso/a, anche in fase di post-aggiudicazione dell’incarico, ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/00.

Luogo, _____________, data, ___________________

Firma_____________________________

indietro

Albo On-line

Albo

Trasparenza

Amministrazione Trasparente

Selezionare una scheda

Protezione Civile

Protezione Civile

Clicca sull'immagine per rimanere aggiornato sui messaggi di ALLERTA METEO

 

Numero Verde Emergenze

800-222211

Piano Comunale di Protezione Civile

Pianificazione

Campagna informativa di Protezione Civile

 

Campagna informativa

Scarica l'app Easy Alert Protezione Civile Calabria

App EasyAlert

Fotogallery

    BorgoAntico

POSTA ELETTRONICA

AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CON PROFILO DI COORDINATORE NELL’AMBITO DEL PROGETTO COMUNITAR

 

AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CON PROFILO DI COORDINATORE NELL’AMBITO DEL PROGETTO COMUNITARIO

LIFE12/NAT/IT/001185 “Land and sea actions for conservation of Caretta caretta in its most important Italian nesting ground (Ionian Calabria)” – LIFE Caretta Calabria

CUP I53J3000180001

 

AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CON PROFILO DI COORDINATORE NELL’AMBITO DEL PROGETTO COMUNITARIO

LIFE12/NAT/IT/001185 “Land and sea actions for conservation of Caretta caretta in its most important Italian nesting ground (Ionian Calabria)” – LIFE Caretta Calabria

CUP I53J3000180001

 

Il Comune di Palizzi, in qualità di beneficiario coordinatore del progetto LIFE12/NAT/IT/001185

- VISTO il progetto LIFE12/NAT/IT/001185 “Land-and-sea actions for conservation of Caretta caretta in its most important Italian nesting ground (Ionian Calabria)” – LIFE Caretta Calabria e in particolare le azioni F.1, F.4 e F.5 che prevedono attività di coordinamento generale del progetto;

- VISTO che il Comune di Palizzi, a seguito della delibera di Giunta n. 68 DEL 24.07.2012, ha risposto al bando di finanziamento LIFE+ call 2012 proponendo, come beneficiario incaricato del coordinamento, il progetto denominato LIFE Caretta Calabria – Land and sea actions for conservation of Caretta caretta in its most important Italian nesting ground (Ionian Calabria)”, in seguito protocollato dalla Commissione Europea come LIFE12/NAT/IT/001185;

- VISTO che con nota prot. ENV.E.3 Ares(2013) 1149200 del 01 agosto 2013, la Commissione Europea comunica l’ammissione del progetto LIFE12/NAT/IT/001185 “Land and sea actions for conservation of Caretta caretta in its most important Italian nesting ground (Ionian Calabria)” – LIFE Caretta Calabria al supporto finanziario da parte del Programma LIFE call 2012;

- VISTO che con la medesima nota di cui sopra, il Comune di Palizzi è stato invitato a siglare la convenzione con la Commissione Europea per l’avvio del progetto e con raccomandata estera n. EP 104594320IT del 13/8/2012, l’Ente ha trasmesso alla Commissione Europea due copie firmate della convenzione di cui sopra accettandone tutte le disposizioni.

- VISTO che con successiva nota ENV.E.3 Ares(2013) 2473314 del 19 settembre 2013 la Commissione Europea ha trasmesso il Grant agreement debitamente controfirmato;

- VISTE le allegate norme per la gestione dei progetti LIFE previste nelle le Disposizioni Comuni previste dal Programma di Finanziamento Life;

- VISTI gli artt. 35 e 36 del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e successive modificazioni e integrazioni;

- VISTI gli artt. 2220 e seg. del Codice Civile, Libro quinto, Titolo III, Capo I, in particolare l’art. 2230, prestazione d’opera intellettuale;

- VISTO il Regolamento di organizzazione dell’Ente, artt. 44 e seg. Capo VIII “Conferimento di Incarichi di Collaborazione e Altre Forme di Lavoro Flessibile”;


 

 

DISPONE

Di indire la procedura di valutazione comparativa per titoli e colloquio per il conferimento di n. 1 incarico professionale di COORDINATORE nell’ambito dell’intero progetto LIFE CARETTA CALABRIA e avente ad oggetto la seguente prestazione di:

Coordinamento generale del progetto LIFE12/NAT/IT/001185 “Land and sea actions for conservation of Caretta caretta in its most important Italian nesting ground (Ionian Calabria)” – LIFE Caretta Calabria

1. DESCRIZIONE DELL’INCARICO

La presente procedura di valutazione comparativa è intesa a selezionare n. 1 soggetto in possesso di adeguate competenze professionali, cui conferire un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per lo svolgimento del ruolo di Coordinatore di progetto. Il Coordinatore avrà la funzione di punto di contatto tra la Commissione Europea (CE) e i beneficiari associati, fornirà relazioni tecniche e finanziarie per l'Unione Europea, sarà affiancato dal Project Manager nella gestione di un ufficio di progetto per la realizzazione del project management, problem solving e attività di reporting alla Commissione Europea. Si occuperà dei rapporti verso le istituzioni pubbliche e politiche, e rappresenterà il progetto in eventi ufficiali.

Le sue attività saranno attinenti a:

·         Supervisione tecnica e finanziaria delle azioni svolte da parte di tutti i partner;

·         Collaborazione con il beneficiario responsabile nella formulazione e nel controllo del rispetto delle norme amministrative;

·         Controllo dello svolgimento delle azioni (risultati, tempistica etc.);

·         Organizzazione degli incontri del gruppo di coordinamento del progetto;

·         Coordinamento della produzione di rapporti per la CE;

·         Comunicazione con la CE e con il gruppo di monitoraggio esterno.

IN PARTICOLARE dovrà:

a.    Garantire un coordinamento efficiente ed efficace del progetto, in collaborazione con il Comune di Palizzi, beneficiario incaricato del coordinamento, assicurando il corretto svolgimento di tutte le azioni in carico al Comune di Palizzi;

b.    Assicurare il coordinamento tra i gruppi di lavoro nell’ambito delle diverse unità operative sia interne al Comune di Palizzi che relative agli altri organismi del partenariato, come previsto dall’organigramma nell’azione F1 del progetto;

c.    Garantire che tutte le azioni saranno svolte nel rispetto di quanto previsto dalla organizzazione generale del progetto;

d.    Monitorare che siano prodotti tutti i “deliverables” e raggiunti tutti i “milestones” previsti dalla organizzazione generale del progetto;

e.    Assicurarsi dell’implementazione del monitoraggio finanziario del progetto e la rendicontazione e contribuire a risolvere eventuali variazioni di budget (rimodulazioni finanziarie);

f.     Tenere i rapporti con i rappresentanti del gruppo di monitoraggio esterno ASTRALE/TIMESIS e, ove necessario, con i funzionari tecnici e amministrativi della Commissione Europea;

g.    Rispondere con tempestività a eventuali quesiti da parte di questi e inoltrare eventuali quesiti da parte del Comune di Palizzi;

h.    Fornire supporto allo staff del progetto per qualsivoglia problematica inerente lo svolgimento del progetto LIFE Caretta Calabria;

i.      Assicurarsi che tutte le attività tecniche e amministrative si svolgano nel pieno rispetto delle Disposizioni Comuni per progetti LIFE+;

j.      Coordinare lo scambio di informazioni con altri progetti LIFE e con altri analoghi progetti comunitari o nazionali su analoga problematica;

k.    Fornire input redazionali relativamente alle attività di promozione e comunicazione (eventi pubblici, workshop, convegni, etc) e favorirne l’aggiornamento per mezzo di informazioni rilevanti provenienti dal sito web e dalla newsletter;

l.      Coordinare la corretta gestione ed aggiornamento del sito web del progetto;

m. Curare e supervisionare la redazione di tutti i rapporti tecnici e finanziari (inception report, mid term report, progress report, final report) come previsto nelle Disposizioni Comuni e secondo il cronoprogramma previsto dal progetto;

n.    Garantire assistenza all’autorità di Audit nella fase conclusiva del progetto;

o.    Fornire supporto al Comune di Palizzi nella redazione degli atti amministrativi inerenti lo sviluppo delle azioni del progetto;

p.    Presentare al Comune di Palizzi rapporti mensili di attività e i relativi timesheet;

q.    Coordinare la stesura dei testi e l’impaginazione grafica del layman’s report;

Per il corretto svolgimento di tutte le procedure, il Coordinatore sarà direttamente affiancato da un Project Manager e dalle figure interne al Comune responsabili dell’area finanziaria, e ne coordinerà e supervisionerà le attività.

2. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE

La selezione avverrà per titoli e colloquio, con l’utilizzazione del criterio di comparazione di elementi del curriculum come da scheda di valutazione titoli (ALLEGATO B).

Può partecipare alla selezione, il/la candidato/a in possesso dei seguenti requisiti:

2.1 Requisiti Generali:

a. Essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea;

b. Godere dei diritti civili e politici (i candidati cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza);

c. aver compiuto 18 anni e non aver superato l’età costituente il limite per il collocamento a riposo;

d. non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero licenziati a seguito di procedimento disciplinare;

e. non essere decaduti da un impiego pubblico per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile ovvero non essere stati collocati a riposo ai sensi della legge 24 maggio 1970 n. 336 e successive modificazioni ed integrazioni, nonché non aver fruito del collocamento a riposo ai sensi del D.P.R. 30 giugno 1972 n. 748;

f. non avere a proprio carico:

-sentenze definitive di condanna o provvedimenti definitivi di misure di sicurezza o di prevenzione o procedimenti penali e/o amministrativi in corso, nei casi previsti dalla legge come causa di licenziamento;

-sentenze definitive di condanna o provvedimenti definitivi di misure di sicurezza o di prevenzione o procedimenti penali e/o amministrativi in corso che possano costituire impedimento all’instaurazione e/o mantenimento del rapporto di lavoro dei dipendenti della pubblica amministrazione;

2.2 Requisiti Specifici:

a.     Possesso di laurea magistrale vecchio ordinamento in Scienze Biologiche, Sc. Naturali o equipollenti;

b.    Possesso di Dottorato in Biologia Animale (settore scientifico disciplinare BIO/07 – Ecologia);

c.    Aver avuto esperienza pluriennale nell’ambito di Progetti LIFE o altri progetti internazionali e/o nazionali finanziati dalla Comunità Europea con attività di gestione o supporto tecnico e amministrativo dei progetti, i cui beneficiari (partner o coordinatori) siano stati Enti Pubblici;

d.    Ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata e conoscenza di una seconda lingua straniera (entrambe saranno oggetto di valutazione in sede di colloquio)

Tutti i requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di pubblicazione del bando. L’assenza di uno dei requisiti previsti per la partecipazione sarà motivo di esclusione.

3. INCOMPATIBILITÀ

Lo svolgimento a qualsiasi titolo di attività di consulenza e assistenza a favore di altri beneficiari incaricati del coordinamento di altri progetti finanziati nell’ambito del Programma LIFE + non costituisce motivo di incompatibilità ma ulteriori incarichi vanno segnalati tempestivamente al Comune di Palizzi e devono essere svolti senza recare danno allo sviluppo del progetto di cui al Bando.

4. DOMANDA

Ai fini della ammissione alla presente selezione, i soggetti interessati dovranno far pervenire, a pena di esclusione, la seguente documentazione, debitamente sottoscritta:

a. Domanda di partecipazione, redatta secondo lo schema di cui all’allegato A al presente avviso;

b. Scheda di valutazione dei titoli redatto secondo lo schema di cui all’allegato B al presente avviso;

c. Copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità;

Il plico, sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura, dovrà essere inviato, esclusivamente attraverso raccomandata A/R, al seguente indirizzo:

Comune di Palizzi, Via Nazionale, 69 - 89038 Palizzi (Reggio Calabria)

Le domande dovranno improrogabilmente pervenire in busta chiusa entro e non oltre il termine delle ore 14,00 del 20° giorno dalla data di pubblicazione del presente avviso.

Sul plico dovrà essere riportata l’indicazione del mittente e la dicitura “AVVISO DI SELEZIONE per il conferimento di un incarico professionale di COORDINATORE PER IL PROGETTO LIFE CARETTA CALABRIA”. Le domande prive della sopracitata dicitura e quelle pervenute dopo il termine fissato, non saranno prese in considerazione. Non farà fede il timbro di spedizione.

Il Comune di Palizzi non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato, da mancata e/o tardiva comunicazione del cambiamento dell'indirizzo indicato nella domanda, o da ritardi e/o disguidi del servizio postale.

Nella domanda dovrà essere indicato il domicilio che il candidato elegge ai fini della selezione e ogni eventuale variazione dello stesso dovrà essere tempestivamente comunicata al Comune di Palizzi..

La mancata sottoscrizione della domanda e dell'allegazione della copia fotostatica dì un documento di identità in corso di validità, sono motivi di esclusione.

5. PROCEDURA SELETTIVA

La Commissione di Valutazione provvederà all’esame delle candidature pervenute secondo i seguenti livelli si selezione:

Primo livello: ammissibilità

La Commissione di Valutazione procederà prioritariamente alla verifica della completezza della documentazione trasmessa, quindi alla verifica del possesso dei requisiti di cui all’art.2.

Le domande incomplete non saranno prese in considerazione.

Il Comune di Palizzi, per motivi di celerità di espletamento della selezione, si riserva la facoltà di ammettere i candidati alla procedura selettiva, rinviando l’accertamento del possesso dei requisiti di ammissione di cui all’art. 2; in qualunque momento della procedura. Pertanto, potrà essere richiesta la documentazione necessaria all’accertamento dei requisiti ovvero si potrà procedere d’ufficio all’accertamento degli stessi.

La carenza anche di uno solo dei succitati requisiti comporterà, in qualsiasi momento, l’esclusione dalla procedura o la revoca dell’incarico.

Secondo livello: valutazione dei titoli

I titoli saranno valutati da una Commissione Giudicatrice composta da 3 membri e nominata con Delibera commissariale.

La valutazione finale sarà espressa in sessantesimi secondo una graduatoria dei titoli riportata nell’autodichiarazione di cui alla scheda ALLEGATO B.

Ad ogni titolo verrà attribuito il seguente punteggio:

a) Esperienze professionali maturate nell’ambito dello svolgimento di progetti italiani ed europei sia nell’ambito della parte tecnica che amministrativa del progetto – 5 punti per progetto fino ad un max di 15;

b) fino a 10 punti per corsi di perfezionamento, master e altre specializzazioni documentabili;

c) fino a 10 punti per la valutazione complessiva del curriculum vitae et studiorum;

d) Esperienze professionale nell’ambito di progetti LIFE presso Enti Pubblici – 10 punti.

 

La Commissione, al termine della valutazione dei titoli dichiarati (Allegato B), attribuirà, per ciascun candidata/o, un punteggio, assegnando al massimo 45 punti, e formulando una graduatoria parziale.

I candidati idonei saranno successivamente convocati a sostenere una prova orale. Saranno ammessi alla prova orale soltanto i candidati ai quali sia stata attribuita una votazione complessiva non inferiore a 34.

Terzo livello: colloquio

I candidati, classificati nelle prime tre posizioni della suddetta graduatoria parziale (redatta come indicato sopra), saranno convocati dalla Commissione di Valutazione a sostenere un colloquio.

La prova orale è volta all’accertamento ed alla valutazione dei requisiti tecnici, attitudinali e professionali con particolare riferimento alle tematiche tecnico-scientifiche inerenti lo specifico progetto comunitario, delle esperienze e delle conoscenze necessarie all’espletamento delle funzioni della posizione lavorativa da ricoprire, nonché ad accertare la conoscenza della lingua inglese, della seconda lingua e dell’uso del computer. Ogni membro della Commissione ha a disposizione per la valutazione della prova orale fino a 7 punti.

La Commissione di Valutazione ha a disposizione al massimo 20 punti e al termine del colloquio formulerà un giudizio complessivo sintetico in base al quale verrà assegnato un punteggio che, sommato al punteggio ottenuto nel secondo livello di valutazione dei titoli, fornirà la graduatoria finale, che avrà validità di anni 4 pari all’intera durata del progetto, e individuerà il candidato idoneo.

La graduatoria sarà pubblicata entro 10 giorni dalla prova orale, sul sito www.comune.palizzi.rc.it/‎ e sarà affissa all’Albo del Comune. Il vincitore sarà contattato a mezzo di comunicazione tracciabile (raccomandata postale, telegramma, raccomandata a mano, etc.).

6. TIPOLOGIA, COMPENSO E DURATA DELL’INCARICO

L’incarico sarà regolato da apposito contratto di prestazione d’opera intellettuale, conformemente a quanto previsto dalla normativa in materia di affidamento di incarichi di prestazioni di lavoro autonomo, ai sensi anche dell’art. 2222 e ss. cod. civ., senza vincolo di subordinazione da svolgersi nel rispetto delle direttive fornite dal Comune di Palizzi.

L’Incarico avrà decorrenza dalla data di stipula e termine al 31 dicembre 2017.

Prima della stipula del suddetto incarico, il Comune si riserva la facoltà di richiedere al candidato vincitore la documentazione probante il reale possesso di quanto dichiarato.

Il candidato vincitore che non produrrà la prescritta documentazione, verrà dichiarato decaduto dall’attribuzione dell’incarico. È altresì dichiarato decaduto dall’attribuzione dell’incarico il candidato che risulti privo anche di uno solo dei requisiti prescritti dal punto 2 del presente Avviso. In caso di decadenza dall’attribuzione dell’incarico, si procede, con le medesime modalità di cui sopra, all’attribuzione dell’incarico al candidato idoneo utilmente classificato in graduatoria al posto successivo.

Il corrispettivo è fissato in € 112.000,00 complessivi, per un totale di 700 giornate lavorative, e comprensivo di qualsivoglia onere di legge a carico del professionista, al lordo pertanto di IVA, delle ritenute fiscali e dei contributi previdenziali e assicurativi previsti.

- Inquadramento giuridico

Incarico professionale ai sensi degli artt. 2220 e seg. del Codice Civile, Libro quinto, Titolo III, Capo I, in particolare l’art. 2230, prestazione d’opera intellettuale.

- Formalizzazione dell’incarico

L’incarico sarà formalizzato solo mediante stipulazione di contratto di incarico professionale come atto di natura contrattuale nel quale sono specificati gli obblighi per l’incaricato/a.

Il candidato risultato vincitore sarà invitato alla sottoscrizione di incarico professionale.

La mancata presentazione sarà intesa come rinuncia alla stipula del contratto.

7. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi dell'art. 11 d.lgs. 30.6.2003 n. 196, i dati personali forniti dai candidati sono raccolti presso il Comune di Palizzi per le finalità di gestione della selezione e sono trattati, anche successivamente all'eventuale instaurazione del rapporto di collaborazione, per finalità inerenti la gestione del rapporto medesimo. Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione. Il candidato nel testo della domanda di partecipazione alla selezione deve manifestare il consenso al trattamento dei dati personali.

8. PARI OPPORTUNITÀ

In osservanza della L. 10 aprile 1991, n. 125 "Azioni positive per la realizzazione della parità uomo-donna nel lavoro", dell'art. 57 dei D. Lgs. 165/01 sulle pari opportunità, il Comune di Palizzi garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne per l'accesso al lavoro e il trattamento sul lavoro.

9. CLAUSOLE DI SALVAGUARDIA

Il Comune di Palizzi si riserva la facoltà di modificare, prorogare, sospendere, riaprire i termini o revocare la presente procedura di selezione qualora se ne riveli la necessità o l’opportunità.

Per quanto non previsto dal presente Avviso valgono, in quanto applicabili le vigenti disposizioni di legge in materia.

10. PUBBLICITA’

L’avviso di selezione e la modulistica per la partecipazione alla selezione viene pubblicato all’albo Pretorio e sul sito internet del Comune di Palizzi (http://www.comune.palizzi.rc.it).

Il nominativo del candidato prescelto verrà invece pubblicato sul sito internet del Comune di Palizzi per l’efficacia del contratto ai sensi della normativa vigente.

11. ACCESSO AGLI ATTI ED INFORMAZIONI

L'accesso alla documentazione attinente al presente procedimento nonché l’acquisizione di ulteriori informazioni è possibile ai seguenti recapiti: tel. 0965763079 - fax 0965763000 - email: ut.palizzi@libero.it

Il Responsabile del procedimento è Geom. Pietro Larizza.

Palizzi, lì ___________

Il Responsabile del procedimento.

Geom. Pietro Larizza

 

 

 

 

 

 

ALLEGATO A

SCHEMA DI DOMANDA

Al Comune di Palizzi

Via Nazionale, 69 

89038 Palizzi Reggio Calabria 67010

 

OGGETTO

Domanda di partecipazione all’avviso pubblico per il conferimento di un incarico professionale di COORDINATORE per il coordinamento generale del Progetto Comunitario LIFE12/NAT/IT/001185 “Land-and-sea actions for conservation of Caretta caretta in its most important Italian nesting ground (Ionian Calabria)” – LIFE Caretta Calabria - CUP I53J13000180001

Il/La sottoscritto/a____________________________________________________________ (Cognome)

________________________________________________________________________(Nome)

nato/a a ____________________________________________________________________________

il ___/___/________ - sesso _______ residente a ___________________________________________

__________________ (_____) , n. _______, CAP ________ in via/piazza ________________________

Codice fiscale _____________________________; recapiti telefonici ____________________________

__________________________________________e mail ____________________________________

CHIEDE

di essere ammesso/a a partecipare alla selezione di cui in oggetto.

A tal fine, consapevole delle responsabilità penali cui può incorrere in caso di dichiarazioni mendaci, ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/00, sotto la propria responsabilità e fino a querela di falso

DICHIARA

a. Essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea;

b. Godere dei diritti civili e politici (i candidati cittadini degli Stati membri dell’Unione europea devono godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza);

c. aver compiuto 18 anni e non aver superato l’età costituente il limite per il collocamento a riposo;

d. non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero licenziati a seguito di procedimento disciplinare;

e. non essere decaduti da un impiego pubblico per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile ovvero non essere stati collocati a riposo ai sensi della legge 24 maggio 1970 n. 336 e successive modificazioni ed integrazioni, nonché non aver fruito del collocamento a riposo ai sensi del D.P.R. 30 giugno 1972 n. 748;

f. non avere a proprio carico:

-sentenze definitive di condanna o provvedimenti definitivi di misure di sicurezza o di prevenzione o procedimenti penali e/o amministrativi in corso, nei casi previsti dalla legge come causa di licenziamento;

-sentenze definitive di condanna o provvedimenti definitivi di misure di sicurezza o di prevenzione o procedimenti penali e/o amministrativi in corso che possano costituire impedimento all’instaurazione e/o mantenimento del rapporto di lavoro dei dipendenti della pubblica amministrazione;

Di essere in possesso dei seguenti requisiti specifici:

a.    Possesso di laurea magistrale vecchio ordinamento in Scienze Biologiche, Sc. Naturali o equipollenti;

b.    Possesso di Dottorato in Biologia Animale (settore scientifico disciplinare BIO/07 – Ecologia);

c.    Aver avuto esperienza lavorativa pluriennale nazionale o europea nell’ambito di Progetti LIFE o altri progetti internazionali e/o nazionali finanziati dalla Comunità Europea con responsabilità per la gestione tecnica e amministrativa dei progetti, i cui beneficiari (partner o coordinatori) siano stati Enti Pubblici;

d.    Ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata e conoscenza di una seconda lingua straniera.

Il/La sottoscritto/a dichiara di essere a conoscenza che il Comune di Palizzi non assume a suo carico alcuna responsabilità per il caso di dispersione di comunicazione dipendente da inesatta indicazione del recapito o da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo, né per eventuali disguidi postali o telegrafici non imputabili a colpa del Comune stesso.

Il/La sottoscritto/a esprime il proprio consenso affinché i dati personali forniti possano essere trattati nel rispetto del D. Lgs. 196/2003, per gli adempimenti connessi alla presente procedura.

Il/La sottoscritto/a prende atto che in caso di inesatte o false dichiarazioni, Il Comune si riserva la facoltà di escludere dall’incarico lo/a stesso/a, anche in fase di post-aggiudicazione dell’incarico, ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/00.

Allega:

1.    Copia fotostatica del documento di identità in corso di validità ____________________________

n° __________________________________ rilasciata da ____________ in data ___/___/_____

Luogo, _____________, data, ___________________

Firma______________________________________


 

 

ALLEGATO B

SCHEMA DI VALUTAZIONE TITOLI POSSEDUTI

Al Comune di Palizzi

Via Nazionale, 69 

89038 Palizzi Reggio Calabria 67010

 

OGGETTO

Domanda di partecipazione all’avviso pubblico per il conferimento di un incarico professionale di COORDINATORE per il coordinamento generale del Progetto Comunitario LIFE12/NAT/IT/001185 “Land-and-sea actions for conservation of Caretta caretta in its most important Italian nesting ground (Ionian Calabria)” – LIFE Caretta Calabria - CUP I53J13000180001

 

Il/La sottoscritto/a____________________________________________________________ (Cognome)

________________________________________________________________________ (Nome)

nato/a a ____________________________________________________________________________

il ___/___/________ - sesso _______ residente a ___________________________________________

__________________ (_____) , n. _______, CAP ________ in via/piazza ________________________

Codice fiscale _____________________________;

recapiti telefonici ____________________________

e-mail ____________________________________

ai sensi degli artt. 46, 47 e 48 del D.P.R. n. 445/2000 e consapevole delle sanzioni penali previste dagli art. 75 e 76 del suddetto Decreto, derivanti da dichiarazioni false e mendaci

DICHIARA QUANTO SEGUE

1.    Esperienze professionali maturate nell’ambito dello svolgimento di progetti italiani ed europei sia nell’ambito della parte tecnica che amministrativa del progetto – 5 punti per progetto fino ad un max di 15;

 

a)    ______________________________________________________________________________

b)    ______________________________________________________________________________

c)    ______________________________________________________________________________

 

2.    Corsi di perfezionamento, master e altre specializzazioni documentabili;

a)    ______________________________________________________________________________

b)    ______________________________________________________________________________

c)    ______________________________________________________________________________

 

Il/La sottoscritto/a esprime il proprio consenso affinché i dati personali forniti possano essere trattati nel rispetto del D. Lgs. 196/2003, per gli adempimenti connessi alla presente procedura.

Il/La sottoscritto/a prende atto che in caso di inesatte o false dichiarazioni, l'Ente si riserva la facoltà di escludere dall’incarico lo/a stesso/a, anche in fase di post-aggiudicazione dell’incarico, ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/00.

Luogo, _____________, data, ___________________

Firma_____________________________

indietro

Comune di Palizzi

Partita I.V.A. 00728590803 - C.F. 81000970806

XHTML 1.0 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.211 secondi
Powered by Asmenet Calabria